RIFIUTI, TRE DENUNCIATI PER BLOCCO STRADALE A NAPOLI

Tre manifestanti denunciati per interruzione di pubblico servizio sono il risultato dell'ennesima protesta a Napoli degli ex consorzi di bacino, che gestivano durante il regime commissariale la raccolta rifiuti. La manifestazione, per richiamare l'attenzione sulla mancata corresponsione di alcune mensilita' arretrate, era programmata davanti alla sede della Regione Campania ma un gruppo di dipendenti si e' spostato all'assessorato dell'ambiente, attuando un blocco stradale. E' intervenuta la polizia che ha identificato e denunciato i tre, ai quali e' stata anche comminata una sanzione amministrativa.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.