RCHEOLOGIA: TESTA STATUA TROVATA; SANP, PROVENIENZA INCERTA SOPRINTENDENZA POMPEI: NO IDENTIFICAZIONE CON 'AGRIPPINA MINORE'


''Non ci sono dati che provino la provenienza da Pompei o dall'area vesuviana della testa femminile in terracotta rinvenuta a Piacenza dal Comando dei Carabinieri''. E' quanto fa
sapere, attraverso una nota, la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei. ''Da escludere e' l'identificazione della testa fittile, probabilmente votiva, con 'Agrippina Minore', - prosegue la nota della Soprintendenza - l'interessante reperto e' riferibile piuttosto a una tipologia di manufatti di eta' classica ed ellenistica noti presso numerosi santuari dell'Italia centro-meridionale''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.