NAZIONALE. DE SANCTIS "PRONTO A DARE UNA MANO" ZCZC IPN 496 SPR --/T XQHS MONDIALI2014: NAZIONALE. DE SANCTIS "PRONTO A DARE UNA MANO"


Mentre Buffon lascia con il fiato sospeso l'Italia intera, Morgan De Sanctis, in predicato di sostituirlo tra i pali qualora il numero uno della Juve non dovesse farcela, dimostra grande
tranquillita'. "Sono qui per dare una mano e se ce ne fosse bisogno a darla anche sul campo. Per ora non ci sono novita' per quanto riguarda la partita di domani, il mister decidera' domani, ma credo che l'ultima parola spetti allo stesso Gigi. Oggi l'ho visto bene in allenamento, mi e' sembrato completamente ristabilito, ma se ce ne fosse bisogno io sono pronto. Per me finora e' una partita come tutte le altre, quindi vivro' una vigilia tranquilla". De Sanctis e Buffon, compagni in Nazionale, avversari domenica in Juve-Napoli: "A me in questo momento interessa solo la partita contro la Danimarca - ha ribadito il portiere del Napoli -, da mercoledi' incomincero' a pensare alla Juve. Vista l'importanza e il clima attorno alla partita quattro giorni mi sembrano abbastanza. Personalmente a me e ai miei compagni hanno dato molto fastidio le voci che si sono rincorse in questi giorni e le polemiche a distanza tra Napoli e Torino che hanno messo in dubbio la nostra professionalita' e serieta'. Qualcuno ha voluto montare un caso che non esiste".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.