MINORI ED INCENSURATI, ARMI FASULLE IN PUGNO VANNO A RAPINARE TABaCCAIO A MELITO: ARRESTATI

A Melito i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato in flagranza un 16enne e un 17enne di Napoli, entrambi incensurati.
Si erano introdotti a volto scoperto e armati di pistola in un bar tabaccheria di via Roma intimando al proprietario 65enne di consegnare l'incasso ma sono stati bloccati da militari dell'arma, impegnati in un servizio di pattugliamento, allertati dalle urla di alcuni clienti.
Ai minori e' stata sequestrata una pistola scenica e uno scooter sh 300.
gli arrestati sono stati portati nel centro di prima accoglienza di Napoli sul viale Colli Aminei.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.