MAZZARRI GIA' PENSA AL MATCH DI TORINO CON LA JUVE E SI LAMENTA PERCHE' PERDE PER MOLTI GIORNI 13 CALCIATORI IMPEGNATI CON LE NAZIONALI. STESSI PROBLEMI PER CONTE


Archiviata con una vittoria anche la battaglia del San Paolo contro l'Udinese la banda Mazzarri già pensa al prossimo match, quello di Torino contro l'avversario di sempre, la Juve. Sarà una marcia di avvicinamento per pochi intimi quello che il Napoli farà da mercoledì al big match dell'ottava giornata di campionato contro la Juventus.Gli azzurri incontreranno l'altra capolista sabato 20 ottobre alle 18 allo Juventus Stadium dopo che tutti i big di Mazzarri saranno reduci da due settimane in giro per il mondo con le rispettive nazionali per le partite del 12 e 16 ottobre. Stessi problemi anche per la Juve, ovviamente, con i due allenatori, Mazzarri e Conte, che avranno non pochi prblemi per assemblare la squadra migliore in vista dello scontro diretto per la testa della classifica. Sono ben tredici i giocatori del Napoli convocati in Nazionale per le qualificazioni ai Mondiali 2014 in Brasile. De Sanctis e Maggio sono nella lista dal commissario tecnico Cesarfe Prandelli per il doppio impegno della Nazionale contro Armenia e Danimarca. Azzurro, ma dell'under 21, anche per Lorenzo Insigne che giocherà il play-off di andata e ritorno contro la Svezia che vale il pass alla fase finale degli Euro under21 di Israele 2013. Marek Hamsik sarà con la Slovacchia nella doppia sfida con Lettonia e Grecia, mentre gli elvetici Behrami, Dzemaili e Inler saranno impegnati in Svizzera-Norvegia a Berna e Islanda-Svizzera a Reykjavik. Goran Pandev giochera' Macedonia-Croazia e Macedonia-Serbia. Qualificazioni Mondiali anche in Sudamerica con la sfida tra Argentina e Uruguay con in campo Cavani, Campagnaro e Fernandez. Cavani giocherà poi il 16 contro la Bolivia, mentre i due argentini affronteranno nello stesso giorno anche contro il Cile di Edu Vargas. Vargas, a sua volta, il 12 sarà impegnato contro l'Ecuador. Doppio inmpegno, infine, anche per Camilo Zuniga che sarà di scena in Colombia-Paraguay e in una amichevole con il Camerun.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.