LEGGE BAVAGLIO: OGGI FLASH MOB AL PANTHEON "SENATORI CHE UCCIDONO LA RETE"


Oggi il gruppo dei promotori della pagina web "Libera Rete in Libero Stato" (tra gli altri Alessandro Gilioli, Guido Scorza e Gianfranco Mascia) organizza un Flash.mob in piazza del Pantheon, a Roma dal titolo "Senatori che uccidono la Rete". L'iniziati va nasce per protestare
contro l'ennesima legge "ammazza-web" IN DISCUSSIONE al Senato che potrebbe essere votata proprio domani. Una norma che, con la scusa della diffamazion e, obbligherebbe chiunque pubblica sul web (fosse anche un semplice commento sul proprio profilo Facebook) a rettificare immediatamente se richiesto da chiunque si senta chiamato in causa. In caso contrario, il blogger o il titolare del profilo sul social network rischierebbe la sanzione amministrativa sino a a centomila euro. E il tutto senza un processo e una sentenza. quindi senza possibilità di difesa. Una maniera come un'altra uccidere una delle caratteristiche che rende la Rete unica nel suo genere: la libera circolazione delle informazio ni. Ecco perchè domani alle 11.30 abbiamo organizzato un presidio Flash-mob ed invitiamo tutti coloro che hanno un profilo su Facebook, un account su Twitter, un blog o portale di unirsi a noi.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.