L'ARGENTINA DI MESSI METTE A TAPPETO L'URUGUAY DI EDINSON CAVANI: 3 A 0 IL RISULTATO FINALE ALLO STAFIO "MALVINAS" DI MENDOZA

Allo stadio 'Malvinas argentinas' di Mendoza, e dopo un primo tempo nel quale non riusciva a superare la coriacea difesa dispiegata dal 'Maestro' Tabarez, la 'Seleccion' ha giocato un secondo tempo impeccabile segnando le tre reti dell'incontro, che hanno mandato al tappeto la squadra di Luis Suarez, Diego Forlan ed Edinson Cavani. Per il trio di Montevideo e' stata una serata da dimenticare. Come capita ormai da tempo anche con la nazionale - e non solo con il Barcelona - ancora una volta il migliore dell'Argentina, e in campo, e' stato Messi, che ha guidato l'attacco della 'Seleccion', e cioe' il 'Kun' Aguero (in rete al 29'), Sergio Di Maria e Gonzalo Higuain. Tutti i tre gol sono stati molto belli. Messi ha segnato al 20' e al 34' con un capolvoro: la 'Pulce' ha battuto un calcio piazzato con un misuratissimo rasoterra che si e' infilato in un angolo della porta 'uruguaya' dopo essere passato sotto i piedi dei giocatori della barriera, impegnati a saltare. ''Ho visto che il portiere voleva andare un po' avanti e sapevo allo stesso tempo che la barriera avrebbe saltato'', ha commentato alla fine dell'incontro il goleador del Barca. L'Argentina guida la classifica del girone sudamericano con 17 punti, uno in piu' della Colombia - l'altra squadra del momento nella regione - e dell'Ecuador. Guidati da Radamel Falcao, autore delle due reti della sua squadra, i colombiani hanno battuto 2-0 in casa, a Barranquilla, affondando il Paraguay (ultimo con 4 punti). L'Ecuador ha da parte sua battuto 3-1 a Quito il Cile (12 punti, come l'Uruguay): due delle reti ecuadoregne sono state segnate da Caicedo, la terza da Castillo. L'unica rete cilena e' stato un autogol di Paredes. Nell'ultimo incontro giocato ieri, Bolivia e Peru' hanno pareggiato per 1-1 a La Paz: ospiti in vantaggio con Marino, poi pareggio boliviano con Chumachero.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.