LA MAFIA IMPONEVA IL PIZZO PURE SULLE FICTION TV


La mafia imponeva il 'pizzo' anche su uno sceneggiato televisivo girato a Palermo. E' emerso dalle indagini della polizia che hanno portato la scorsa notte all'arresto di 41 persone, accusate di essere capi e affiliati del mandamento della Noce. Gli investigatori hanno monitorato le
richieste estorsive pervenute a una casa cinematografica impegnata nella produzione di una fiction per la tv. I boss strozzavano anche molti imprenditori e commercianti, costretti a pagare le estorsioni agli esattori del clan. Non tutte le vittime hanno collaborato alle indagini. Maggiori dettagli verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa il procuratore della Repubblica, Francesco Messineo, e il questore, Nicola Zito, terranno alle 10 negli uffici della Squadra Mobile.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.