GUARDIA COSTIERA, PROSEGUONO RICERCHE MARINAIO SCOMPARSO = DOPO ALLARME NAVE A SALERNO, MEZZI IMPEGNATI A 40 MIGLIA A NORD DI LIPARI


Proseguono le ricerche in mare del marinaio, uno steward filippino, scomparso dalla nave da crociera 'Serenade of the Seas'. L'allarme e' scattato nel momento in cui l'imbarcazione,
proveniente dall'isola greca di Mikonos, e' giunta al porto di Salerno e il membro dell'equipaggio non ha risposto al contrappello. Le immagini video del circuito chiuso di bordo, visionate dalla Guardia costiera e dalla Polizia, hanno mostrato l'uomo che all'una di notte entrava nel boccaporto senza piu' uscirne. L'evento e' accaduto mentre la nave si trovava a 40 miglia a nord dell'isola diLipari, nell'arcipelago siciliano delle Eolie. Li' si stanno concentrando le ricerche di Guardia costiera e Polizia, con aerei, elicotteri e motovedette. Tutti i mezzi impiegati sono coordinati dalla Capitaneria di porto di Napoli, in collaborazione con quella di Reggio Calabria.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.