GIGLIO: TERMINATO PRIMO GIORNO UDIENZA, SCHETTINO LASCIA L'AULA = ALLOGGIA IN UN AGRITURISMO 'TOP SECRET' IN MAREMMA


E' terminato il primo giorno di udienza per l'incidente probatorio per la scatola nera della Costa Concordia. L'ex comandante della nave, Francesco Schettino, ha lasciato l'aula e si e'
diretto, a bordo di un'auto grigia, nell'agriturismo della Maremma in cui ha preso alloggio in questi giorni, per assistere alle udienze, che si stanno svolgendo al Teatro Moderno di Grosseto. L'udienza e' stata aggiornata a domani mattina. ''Si', la verita' deve essere appurata'', ha detto oggi Francesco Schettino, rivolgendosi a uno dei naufraghi del 13 gennaio scorso, il quale si era alzato per stringergli la mano, dicendogli ''speriamo che la verita' sia accertata''. Come stabilito dalle norme, in aula l'ex comandante della Concordia non puo' parlare, ma solo ascoltare. Pero' potra' interloquire con il difensore e con i consulenti, facendo le sue osservazioni via via che procedera' l'udienza.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.