DOMANI AL TEATRO SAN CARLO ORDINE MEDICI FESTEGGIA CENTENARIO CON CARDINALE SEPE, PRESIDENTE SENATO SCHIFANI, SINDACO DE MAGISTRIS E GOVERNATORE CALDORO

Domani sera al teatro San Carlo, l'ordine dei medici e degli odontoiatri di Napoli e provincia festeggera' il suo centenario. Per l'occasione riunira' non solo i suoi iscritti ma ospitera' il cardinale Crescenzio Sepe e i rappresentanti delle istituzioni nazionali, regionali e cittadine.
Ad organizzare l'evento e' stato il presidente dell'ordine Bruno Zuccarelli. Alla serata al San Carlo prenderanno parte anche il presidente del Senato Renato Schifani, il sindaco Luigi de Magistris e il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. "Cento anni di storia dell'ordine, un traguardo raggiunto ma che al tempo stesso rappresenta un punto di partenza per obiettivi sempre piu' importanti -e' spiegato in una nota- che la classe medica campana e' pronta a raggiungere nonostante l'handicap della grave crisi economica che in questi mesi coinvolge l'Europa e l'Italia che provoca la fuga di giovani menti non garantendo adeguata successione ai medici che andranno in pensione". Secondo il presidente Zuccarelli "la storia della medicina partenopea puo' fregiarsi di nomi illustri, colleghi che ancora oggi rappresentano il vanto della scuola medica campana, una scuola che ha saputo conquistare prestigiose posizioni in Italia e in Europa con colleghi come Giuseppe Moscati, Antonio Cardarelli, Domenico Cotugno e Vincenzo Monaldi. Il professor Cardarelli fu il primo presidente dell'Ordine dei medici e convoco' la prima riunione del consiglio direttivo nei locali dell'ospedale Incurabili".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.