DISASTRO RIFIUTI, DON PATRICIELLO INCONTRA IL MINISTRO CANCELLIERI: HA DETTO CHE FARA' QUALCOSA PER RIMUOVERE LA VERGOGNA DELLA TERRA DEI FUOCHI

''L'incontro con il ministro Anna Maria Cancellieri e' andato benissimo, le abbiamo fatto vedere una serie di fotografie e il ministro ha piu' volte ripetuto 'e' un disastro, e' un disastro'''. E' uscito soddisfatto dall' incontro con il ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri, Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, al centro, nei giorni scorsi, di uno 'scontro' con il prefetto di Napoli. ''Il prefetto l'ha pagata cara, povero figlio...'', ha detto con un sorriso il parroco ai giornalisti ed ha aggiunto, soddisfatto, che il ministro nell'incontro odierno ha assicurato che fara' subito il possibile di sua competenza e che coinvolgera' i ministri Clini e Balduzzi per dare soluzione al problema di rifiuti dati alle fiamme in Campania. ''Vogliamo vivere da italiani e da europei - ha detto il parroco - i nostri bambini devono avere gli stessi diritti degli altri. Le percentuali di tumori e leucemie sono paurose, non vogliamo che accada piu' nulla di tutto questo. Sono soddisfatto dell'incontro con il ministro, quando il popolo viene ascoltato e' felice''. Il parroco, che ha incontrato il ministro Cancellieri insieme ad alcuni esponenti del Coordinamento Comitato Fuochi, ha aggiunto di avere incontrato ieri il prefetto di Napoli Andrea De Martino con il quale c'e' stato uno scambio di crocifissi come regalo.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.