CESARO POTREBBE DIMETTERSI DA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI NAPOLI PER RICANDIDARSI ALLA CAMERA DEI DEPUTATI. STESSA DECISIONE POTREBBE PRENDERE CIRIELLO A SALERNO

Per ora sono solo indiscrezioni ed a raccoglierle è l'agenzia Il Velino: il presidente della giunta provinciale Luigi Cesaro sarebbe orientato a dimettersi a fine mese, il 26 o 27 ottobre, per candidarsi di nuovo alla Camera dei Deputati. È l'idea trapelata al termine della riunione tra lo stesso Cesaro e i gruppi, dopo che una parte della sua maggioranza di centrodestra - in particolare l'Udc - aveva minacciato una mozione di sfiducia oltre che per le nuove norme approvata dal Governo sulle incompatibilità. Stessa cosa potrebbe fare Edmondo Cirielli, presidente della provincia di Salerno, per ricandidarsi anche lui alla Camera dei Deputati.  

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.