CAMORRA: COLANGELO, CONTRASTO A CLAN ANCHE SU PATRIMONI 'OGGI INCONTRO CON VICECAPO POLIZIA E DIRETTORE DAC'


'Verifica della situazione investigativa attuale e dei risultati fin qui conseguiti, in una prospettiva di evoluzione su filoni nuovi sui quali stiamo lavorando, tra cui il contrasto patrimoniale alla criminalita' organizzata''. Il procuratore capo di Napoli Giovanni Colangelo
anticipa cosi', intervistato dal Tg Rai della Campania, i contenuti del vertice tecnico in programma questo pomeriggio con il vicecapo della polizia Francesco Cirillo e il direttore della Dac (Direzione centrale anticrimine) Gaetano Chiusolo. ''Il contrasto alla criminalita' deve essere costante e continuo, non solo attivato su spinte emozionali o dall'emergenza. Solo cosi', protratto nel tempo, puo' dare risultati proficui. Ma non basta: serve il concorso di tutti i soggetti della comunita' civile per costruire, nel quotidiano, una cultura della legalita''', spiega Colangelo.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.