BARCELLONA VINCE 5-4, TRIPLETTA MESSI


Dato in panchina alla vigilia, Leo Messi e' sceso regolarmente in campo dall'inizio nel Barcellona che e' andato a vincere per 5-4 sul campo del Deportivo La Coruna, con tripletta del fenomenale argentino. Tito Vilanova aveva preferito lasciare a riposo, in vista della Champions,
Xavi e Pedro, ma per il Barca sembrava tutto facile visto che dopo appena 18 minuti vinceva gia' per 3-0, grazie alle reti di Jordi Alba, Tello e Messi. Poi pero' la concessione di un rigore dubbio (presunto fallo di Mascherano su Riki) al Deportivo, realizzato da Pizzi, scuoteva i padroni di casa che al 37' si portavano sul 3-2 con una rete di Bergantinos con un gran tiro da fuori. Ci voleva quindi una prodezza di Messi, al 43', per ristabilire le distanze: il n.10 segnava su assist di Fabregas. Ad inizio ripresa Deportivo di nuovo sotto, grazie alla punizione trasformata da Pizzi al 47' e Barca sull'orlo della crisi con l'espulsione di Mascherano (doppia ammonizione) appena un minuto dopo. Ci pensava quindi ancora Messi con un 'golazo' dei suoi, con un sinistro dopo essersi 'bevuto' due avversari. Nel frattempo Vilanova aveva rivoluzionato la squadra mandando dentro, nel giro di 5 minuti, Xavi, Pedro e Adriano, al posto di Fabregas, Tello e David Villa. Il 'Depor' aveva ancora modo di segnare grazie ad una prodezza 'alla Niccolai' di Jordi Alba, poi l'assedio dei padroni di casa nei minuti finali non dava risultati: per il Barcellona e' ancora vittoria, con un sofferto 5-4, che lo mantiene in vetta.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.