ARRESTATO A NAPOLI PIROMANE DEI CASSONETTI BLOCCATO NELLA NOTTE DA AGENTI MENTRE STAVA TENTANDO FUGA SU BUS

E' stato sorpreso ed arrestato a Napoli, durante la notte, dalla polizia che lo ha sorpreso mentre stava appiccando il fuoco all'ennesimo cassonetto dell'immondizia: in manette e' finito Vincenzo Giugliano, di 45 anni, bloccato dagli agenti del commissariato ''Dante'' della citta' in via S. Teresa degli Scalzi. Secondo quanto accertato dai poliziotti, l'uomo, dopo aver appiccato l'incendio ai cassonetti per i rifiuti nei pressi della sede della circoscrizione di Piazza Dante, e' salito a bordo di un autobus di linea R1 per scendere in via S. Teresa degli Scalzi dove ha appiccato il fuoco ad altri cassonetti. Quando si e' accorto della presenza della polizia ha rapidamente attraversato la strada nel tentativo di prendere ''al volo'' un'autobus che stava arrivando alla fermata. I poliziotti, pero', sono riusciti a salire sull'autobus prima della partenza bloccando l'uomo. Giugliano e' stato, gia' in passato denunciato per lo stesso reato, e' stato arrestato e, oggi, sara' processato con rito per direttissima. (

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.