ARONICA INSULTA E MENA IL COLLABORATORE DEL ROMA ANTONIO CORRADO, IL DIRETTORE DEL QUOTIDIANO ANTONIO SASSO IN TRIBUNA CON DE LAURENTIIS ESPRIME LA TUTTA LA SUA IRRITAZIONE, LA SOCIETA' SI SCUSA




Prima il diverbio, poi le scuse. Il calciatore del Napoli, Salvatore Aronica, al termine della partita  con l'Udinese ha litigato, e di brutto con un collaboratore occasionale del quotidiano Roma di Napoli: i due si trovavano in zona mista riservata alle interviste e Aronica si sarebbe avvicinato al cronista aggredendolo prima verbalmente e poi anche fisicamente con un gomitata. Successivamente il calciatore del Napoli, anche su sollecitazione della società, è tornata in sala stampa dove ha avvicinato il cronista per chiedergli scusa dell'accaduto. In Tribuna autorità a seguire il match c'era anche Antonio Sasso, il direttore del quotidiano di via Chiatamone, che non ha voluto commentare l'episodio ma ha fatto mistero della sua irritazione per quanto accadutio. Il motivo del litigio sarebbero alcuni giudizi negativi, secondo Aronica ai limiti dell'offesa personale, espressi dal giornalista sul suo conto in trasmissioni televisive e sul proprio profilo Facebook. 

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.