A 16 ANNI MANDA DUE CARABINIERI IN OSPEDALE CHE LO VOLEVANO ARRESTARE PERCHE' BECCATO A SPACCIARE A PORTA CAPUANA


A 16 anni un marocchino spacciava droga a Porta Capuana, nel centro di Napoli, a poche centinaia di metri dal vecchio tribunale e della stazione centrale. I carabinieri della compagnia
di Poggioreale lo hanno sorpreso mentre stava vendendo hashish a due tossicodipendenti. L'extracomunitario accortosi della presenza dei militari ha tentato di fuggire ma e' stato raggiunto e bloccato al termine di un inseguimento a piedi. Tra il marocchino e i militari e' insorta una violenta colluttazione. Il giovanissimo e' stato ammanettato e condotto presso il centro di prima accoglienza dei Colli aminei mentre i due carabinieri sono rimasti lievemente feriti e hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici in ospedale. Sequestrato hashish e 50 euro.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.