SPETTACOLO DI FUOCHI D'ARTIFICIO NEL PARCHEGGIO DELL'OSPEDALE SAN GIOVANNI BOSCO. HANNO PRESO FUOCO IN UN FURGONE IN SOSTA. POTEVA FINIRE MALE

Un movimentato fuori programma è toccato nella tarda serata di ieri ai degenti ed al personale in servizio nell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Si e' trattato di un inaspettato spettacolo di fuochi d'artificio provocato dallo scoppio dei petardi che erano stipati in un furgone fermo nel parcheggio del nosocomio. Per cause non ancora accertate si e' scatenato a bordo del mezzo un incendio che, verso le 23.30, ha provocato lo scoppio di tutto il materiale che si trovava nel furgone. Ne e' nata una sarabanda di fuochi e di giochi pirotecnici che ha provocato danni a diverse altre auto ferme nel parcheggio dell'ospedale e che ha causato anche un po' di panico tra i degenti, molti dei quali stavano dormendo e sono stati svegliati di soprassalto. Sul posto e' intervenuta una squadra dei vigili del fuoco che ha spento l'incendio del furgone e che ha provveduto a mettere in sicurezza l'intera zona. Indagini sono in corso per identificare il proprietario dell'automezzo e per capire a che titolo si trovasse parcheggiato, con il suo pericoloso carico, nel piazzale antistante l'ospedale.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.