SCIOPERO TAXI NAPOLI, I TASSISTI PROMETTONO AL PREFETTO UN SERVIZIO MINIMO GARANTITO TRA LE 22 E LE 2 E DALLE 4 ALLE 8 DEL MATTINO

Riunione ieri sera in Prefettura a Napoli tra il prefetto Andrea De Martino e i rappresentanti di tutte le cooperative di taxi operanti nel napoletano. L'impegno dei tassisti, che non recedono dallo stato di agitazione, è quello di garantire un servizio minimo essenziale, attraverso anche le centrali radiotaxi. Oltre al trasporto di anziani, malati e disabili, sono garantite anche corse nelle fasce orarie notturne dalle 22 alle 2 e dalle 4 alle 8 del mattino. Un numero congruo di vetture stazionerà all'aeroporto e alla stazione centrale. La Prefettura monitorerà che questo impegno sia concretizzato.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.