SCHETTINO: SE HO FATTO UN ERRORE SONO PRONTO AD ASSUMERMENE LE RESPONSABILITA'

"Se ho fatto un errore, sono pronto ad assumerne la responsabilita'". Lo ha detto il comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino per bocca del suo legale, l'avvocato Bruno Leporatti. Schettino pero' aggiunge: "Ma prima e' bene -sottolinea il comandante, che e' stato sospeso ieri dalla Costa Crociere- che siano individuati questi aspetti, questi errori; verifichiamoli e poi tutti potremo valutare".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.