SALPA LA NAVE DELLA MONNEZZA DI NAPOLI. GLI OLANDESI ACCENDONO GLI INCENERITORI, PRODUCONO ENERGIA, INCASSANO SOLDI E CI CHIAMANO PURE MAFIOSI

Salpa tra qualche ora direzione Rotterdam la prima nave della monnezza di Napoli. Nella pancia di questo enorme cargo che alcuni parlamentari olandesi hanno già ribattezzato il bastimento della mafia ci sono più di tremila tonnellate di rifiuti napoletani. Saranno bruciati nei termovalorizzatori olandesi che potranno così continuare a produrre energia da rivendere ai loro connazionali e in più incasseranno un bel po’ di milioni di euro pagati da comune e provincia di Napoli che consentiranno nei prossimi giorni al governo Monti di convincere Bruxelles a non avviare la procedura d’infrazione e infliggere multe salatissime per l’assenza di un piano di smaltimento dei rifiuti in Campania. Sono ore difficili per Napoli che si presenta pulita nel centro antico dove migliaia di turisti ammirano le sue belleze, ma indecorosa in periferia…. dove l’emergenza rifiuti sembra non essere mai cessata.. Nelle prossime settimane, hanno promesso al comune, la priorità sarà quella di istituire una task force che si occuperà esclusivamente di rimuovere le tante minidiscariche ancora presenti nei quartieri periferici….


Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.