RIFIUTI, TORNANO I BLOCCHI PER IMPEDIRE L'ACCESSO ALLA DISCARICA SARI DI TERZIGNO

La rotonda che conduce alla discarica Cava Sari di Terzigno (Napoli) e' stata bloccata la scorsa notte, per circa tre ore, da un centinaio di persone che hanno effettuato la manifestazione al termine di un corteo che ha attraversato le strade del confinante comune di Boscoreale. L'iniziativa e' stata adottata per sollecitare la chiusura della discarica e avviare un piano di bonifiche e contro il piano regionale dei rifiuti. Il corteo e' partito dopo una assemblea spontanea svoltasi nella sede della ex stazione della Ferrovia dello Stato di Boscoreale. I residenti della zona vesuviana contestano l'allargamento della discarica, gia' al centro in passato di aspre proteste, e dalla quale continuano ad arrivare miasmi.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.