QUARTIERE BARRA DI NAPOLI, I CARABINIERI SEQUESTRANO UN ARSENALE DELLA CAMORRA, DROGA, BILANCINO DI PRECISIONE E SCOOTER RUBATO

Armi, munizioni e droga in un unico deposito per famiglie legate al clan Cuccaro-Aprea sono stati scoperti e sequestrati dai carabinieri nel quartiere Barra di Napoli. In via cupa del Cimitero, militari dell'Arma anche del nucleo cinofili e degli artificieri, con perquisizioni hanno rinvenuto in un locale ubicato in una corte comune a sei appartamenti abitati da affiliati alla famiglia Celeste,  satellite del clna Aprea-Cuccaro, attivo nel quartiere, una pistola calibro 38 con matricola abrasa; una pistola calibro 9; 3 caricatori vuoti e una fondina per pistola; un silenziatore;  75 cartucce di calibro 38 special, 9 e 7,65; una bomba a mano scenica, modello ananas; 30 grammi di marijuana;un bilancino di precisione con bustine in plastica per confezionare stupefacenti; uno scooter rubato il 17 settembre scorso nel quartiere di Fuorigrotta.

                                                                                        

 

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.