PRODOTTI CAMPANI PROTAGONISTI DEL MADE IN ITALY SULLE TAVOLE DEI CONSUMATORI

"Le produzioni campane di qualità sono ancora una volta protagoniste". Così Vito Amendolara, consigliere per l'Agricoltura della regione Campania, commenta l'assegnazione dei contributi, messi a bando dall'Agensud, ai consorzi campani di valorizzazione e tutela dei prodotti a marchio Dop, Igp, Doc e Docg. "Il riconoscimento da parte della struttura commissariale del ministero dell'Agricoltura - spiega Amendolara - è la dimostrazione di quanto queste tipicità siano un traino per l'economia regionale. Tra i consorzi beneficiari del finanziamento figurano la mozzarella di bufala, il pomodoro San Marzano e l'olio extravergine del Cilento. Questa è la riprova di come i prodotti di qualità, in Campania, siano un settore sempre in crescita. L'agricoltura - continua - ancora una volta dimostra la sua multifunzionalità: produce beni di consumo, tiene alta la bandiera delle eccellenze campane e contribuisce, in maniera sempre più massiccia, alla promozione e allo sviluppo economico della regione. I dati diffusi dall'Inea dimostrano come l'agroindustria in Campania, nonostante la crisi, sia sempre più fondamentale. Infatti, il contributo fornito dal settore al valore aggiunto dell'economia regionale è in costante aumento, ed è passato dal 2,6% del 2007 al 3% del 2009. E' il segno che l'agroalimentare resta un settore decisivo per la crescita della Campania", conclude Amendolara.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.