NAVE NAUFRAGATA, LE INDAGINI DELLA CAPITANERIA DI PORTO: CONCORDIA NON ERA SOTTO GOVERNO DEL COMANDANTE

Una nave "alla deriva non sotto il governo del proprio comandante". A questo e' arrivata la Capitaneria di Porto che sta indagando per conto della procura di Grosseto in merito al disastro della nave Concordia della Costa. "Si stanno valutando - sottolineano dalla Capitaneria di Porto - le registrazione prima dell'impatto e dopo. Si vede il movimento con prua verso Sudest che arriva parallela alla costa, e questo - concludono - non e' un movimento compatibile con i motori accesi".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.