LETTERE E BUSTE DI UFFICI POSTALI DEL LAZIO TROVATE NEI CASSONETTI DEI RIFIUTI DI NAPOLI

Un migliaio di buste con timbro delle poste di Civitavecchia e di altri uffici postali del basso Lazio sono stati trovati dalla polizia municipale di Napoli accanto ad un cassonetto della nettezza urbana nel quartiere di Secondigliano. Lettere, cartelle esattoriali, citazioni, multe ed anche assegni riscossi o da riscuotere erano contenuti in due grossi bustoni di Poste italiane abbandonati in piazza Di Vittorio. Dai primi accertamenti eseguiti dalla polizia municipale sembra che il materiale ritrovato sarebbe stato sottratto due notti fa nel corso di una rapina ad un furgone delle poste di Civitavecchia. La polizia municipale ha effettuato l' inventario di quanto trovato e consegnato il materiale alla magistratura.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.