HABTAMU, 13 ANNI, FIGLIO ADOTTIVO DI UNA COPPIA DI PADERNO DUGANO, E' IN FUGA VERSO LA SUA AFRICA. LOCALIZZATO ULTIMA VOLTA A SALERNO

A tredici anni è scappato di casa, nel novarese, presumibilmente per tornare nella sua terra natale, in Africa. Marco Scacchi e Giulia Clementi, genitori adottivi di Habtamu, questo il nome del ragazzo, hanno lanciato un appello per ritrovare il ragazzo. "Abitiamo a Paderno Dugnano (MI) e stavamo trascorrendo le vacanze natalizie a Pettenasco (Novara) - scrivono - quando nostro figlio è scomparso nel pomeriggio del 4 gennaio. Nonostante estese ricerche, è irreperibile da ormai quattro giorni. Le ultime poche tracce di ieri 7 gennaio indicano che è diretto verso il sud Italia: ieri mattina il suo cellulare è stato acceso per pochi minuti e localizzato nella zona di Salerno. Secondo i Carabinieri che conducono le ricerche il ragazzo starebbe cercando di raggiungere un porto per imbarcarsi di nascosto per il nord Africa, senza rendersi conto dei gravi rischi a cui si espone". Habtamu ha 13 anni, e' alto 1,60 metri, porta gli occhiali e, al momento della scomparsa, indossava una giacca di colore blu, una maglia verde, pantaloni beige e scarpe di colore grigio. Attualmente dovrebbe trovarsi in Campania o più probabilmente in Calabria o Sicilia. Se qualcuno lo vede può rivolgersi immediatamente alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Arona (0322245200). Su YOUTUBE i genitori di Habtamu hanno postato stanotte anche un appello video visibile al link http://youtu.be/-4Ahc2wJNns.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.