DISOCCUPATI DISPERATI, OCCUPATI I BINARI DELLA STAZIONE DI ACERRA

Un gruppo di disoccupati del movimento Bros di Napoli e provincia ha occupato i binari della stazione delle ferrovie dello Stato ad Acerra, e chiede un incontro urgente con l'assessore regionale Nappi. I manifestanti hanno anche occupato parte della carreggiata stradale nei pressi dell'Ipercoop di Afragola. I disoccupati rivendicano il pagamento di ticket arretrati per circa 600 euro, e chiedono un nuovo percorso professionale con uno sbocco occupazionale. I manifestanti, circa un centinaio, stanno provocando disagi al traffico ferroviario sulla tratta Napoli-Caserta via Cancello e la circolazione ferroviaria e' sospesa. Sono per ora 10 i treni regionali interessati dall'improvviso stop causato dal blocco.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.