COSENTINO AL TELEFONO CON MAURIZIO BELPIETRO SU CANALE 5: SONO SERENO, CONFIDO SULLA LIBERTA' DI COSCIENZA DEI DEPUTATI

"Sono sereno, tranquillo e consapevole di essere completamente estraneo ai fatti che mi vengono addebitati e confido molto nella lettura degli incartamenti in possesso di tutti i parlamentari per decidere sulla sorte della libertà personale del cittadino Cosentino prima ancora che del parlamentare". Lo ha detto Nicola Cosentino alla Telefonata di Maurizio Belpietro su Canale 5. "Non so se c'è uno spiraglio o meno" dopo le dichiarazioni di Umberto Bossi ma "confido molto nella libertà di coscienza di ogni parlamentare. La lettura delle carte fa emergere che c'è una forzatura enorme di questa vicenda".

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.