CONTRABBANDO DI ALCOL E DANNO AL FISCO PER 23 MILIONI DI EURO SCOPERTI DALLA FINANZA A NAPOLI

Secondo i militari della Guardia di Finanza di Napoli sarebbero state commercializzati in contrabbando oltre 265mila litri di prodotti alcolici con un danno al fisco di circa 23 milioni di euro. Nel mirino degli investigatori del Comando provinciale di Napoli e' finita un' azienda leader nel Centro-sud e tra le piu' importanti su scala nazionale. Nel corso dell'operazione, denominata ''Kontrabanda'' sono state sequestrate anche 22mila bottiglia di bevande alcoliche che, sempre secondo gli investigatori, sarebbero state immesse sul mercato. Due persone sono state denunciate per violazione del testo unico delle accuse mentre una terza deve rispondere di riciclaggio.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.