LIBERATA LA SAVINA CAYLIN, LA PETROLIERA NAPOLETANA E' GIA' SCORTATA DALLA NAVE GRECALE. A BORDO MEDICI E MILITARI ITALIANI

A bordo della nave Savina Caylin, rilasciata dai sequestratori dopo aver incassato un riscatto di 11,5 milioni di dollari, sono saliti team militari e medici imbarcati su nave 'Grecale' della Marina militare, impegnata in queste settimane nell'operazione Nato antipirateria Ocean Shield. Si tratta di un team di sicurezza del reggimento San Marco, un team sanitario e un team di assistenza tecnica. Il nucleo militare è incaricato di scortare la Savina Caylin fino ad acque sicure, in modo da prevenire ogni possibilita' di ulteriori attacchi. Il team sanitario procedera' alle visite mediche all'equipaggio, provato da dieci mesi di prigionia e il team di assistenza tecnica valutera' le condizioni della nave.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.