"LEPORE E' STATO UNO STRAORDINARIO MAGISTRATO AMICO DI QUESTA CITTA'": COSI' PORTICI VUOLE INSIGNIRE L'EX CAPO DELLA PROCURA CITTADINO ONORARIO

L'amministrazione comunale di Portici ha proposto di conferire la cittadinanza onoraria al procuratore capo Giovandomenico Lepore. Il sindaco Vincenzo Cuomo e l'assessore alla Pubblica Istruzione, Vincenzo Mosca, hanno definito Lepore "un magistrato straordinario che non ha fatto sconti a nessuno, un amico di questa città al quale pensiamo di conferire la cittadinanza onoraria''. La proposta accolta con soddisfazione da Lepore che ha detto: ''Mi farebbe piacere ricevere la cittadinanza onoraria. Del resto sono molto legato a questa città in quanto un mio parente, Sannino, è stato uno scultore e mio padre ha insegnato privatamente ad un illustre cittadino di Portici''.

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.