CLAN DEI CASALESI, SEQUESTRO DA 50 MILIONI DI EURO. LE IMMAGINI DELLE CASE SEQUESTRATE






Dalle prime ore di oggi 20 dicembre, più di cento tra agenti e militari della Questura di Caserta, del Centro Operativo DIA di Napoli e del Comando Provinciale dei Carabinieri di Caserta, stanno eseguendo un provvedimento emesso in data 14 dicembre dal Collegio per le Misure di Prevenzione del Tribunale di S. Maria Capua Vetere (Presidente dott. Raffaello Magi, Giudici dott.ssa Paola Lombardi e dott.ssa Roberta Attena) che concordando con la proposta formulata dalla Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia – dal Questore di Caserta e dal Direttore della DIA, ha disposto il sequestro di beni e consistenze economiche, ai sensi della normativa antimafia, nei confronti dei seguenti soggetti, ritenuti gravitanti nell’organizzazione camorristica dei Casalesi:

1. PIROLO Pasquale, nato a Curti il 13.11.49;

2. SANTONASTASO Michele, nato a Caserta il 16.04.61;

3. CAPALDO Nicola, nato a San Cipriano d’ Aversa il 16.09.54;

4. NOCERA Giuseppe, nato a San Cipriano d’Aversa il 27.07.60

In particolare, le complesse ed articolate indagini patrimoniali effettuate dalle suddette Forze di Polizia hanno accertato una riconducibilità dei beni immobili e delle quote societarie sottoposti a sequestro al clan dei Casalesi, quali strumenti di reimpiego e di investimento illecito di capitali.

Personaggio centrale del provvedimento è senz’altro il PIROLO Pasquale, che già per lunghi anni è stato l’alter ego del più noto BARDELLINO Antonio, fondatore dell’associazione criminale denominata “Nuova Famiglia” ed unitamente al quale venne tratto in arresto a Barcellona nel Novembre del 1983, dopo aver posto in essere apparenti ed interessate collaborazioni con la giustizia poi decadute. Egli è divenuto nel tempo il principale referente del clan dei Casalesi per gli investimenti patrimoniali, avendo dapprima avuto rapporti societari con ZAGARIA Vincenzo, attualmente detenuto e, successivamente, divenendo il promotore di numerosi impieghi di capitali nel settore immobiliare e per conto della medesima organizzazione criminale. Risultano, infatti, attivi molteplici rapporti societari imputabili al PIROLO, condotti peraltro con il CAPALDO Nicola ed il NOCERA Giuseppe, quest’ultimo cugino di tale CAPALDO Raffaele, cognato del noto ZAGARIA Michele, capo dell’organizzazione Casalese e recentemente tratto in arresto dopo sedici anni di latitanza.

Il provvedimento di sequestro concerne anche beni riconducibili all’Avvocato SANTONASTASO Michele, già destinatario di misura cautelare per il reato di associazione mafiosa in quanto imputato di essere stato il portavoce di BIDOGNETTI Francesco, noto come “Cicciotto e mezzanotte”, da lungo tempo detenuto, verso gli affiliati della relativa fazione nell’ambito dell’organizzazione camorristica. Le attività illecite dell’Avvocato sono state ben evidenziate nel corso delle varie attività investigative espletate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli.

La ricostruzione delle vicende patrimoniali relative ai predetti soggetti evidenzia la costituzione di rapporti societari già dal 1998 tra il Pirolo e l’imprenditore Capaldo Nicola, con particolare riferimento alla società “ESPANSIONE COMMERCIALE”. Ed è proprio tale società a realizzare nel gennaio del 2002 l’investimento centrale del presente provvedimento, ossia l’acquisto di terreni edificabili (con annesso progetto di lottizzazione approvato) in località Rodi Garganico (Cava dei Templari) per un importo dichiarato nell’atto di circa tre miliardi delle vecchie lire. Sono i terreni con gli annessi fabbricati in corso di realizzazione che finiranno – negli anni successivi- intestati alla società “AZZURRA”, costituita tra il NOCERA Giuseppe (cognato del CAPALDO) ed il SANTONASTASO Michele.

Il sequestro ha interessato numerosi terreni, appartamenti, garage, ville, autovetture ed aziende dislocate tra il Casertano, il Napoletano, i Comuni di Rodi Garganico, di Reggio Emilia e Verona.

Il valore approssimativo dei beni interessati si aggira intorno ai 50 milioni di euro.

Nella fase esecutiva la Questura di Caserta si è occupata del sequestro dei beni riconducibili a Pirolo Pasquale, Capaldo Nicola ed Elisa e Nocera Giuseppe, la DIA ha eseguito la parte del provvedimento relativo a Santonastaso Michele, mentre i Militari del Comando Provinciale CC di Caserta hanno provveduto al sequestro dei beni dei familiari del Santonastaso.

Nello specifico, sono stati sequestrati da agenti della Questura di Caserta:

1) Totalità delle quote sociali della società “AZZURRA IMMOBILIARE srl”, avente sede in Napoli;

2) Beni della società “AZZURRA IMMOBILIARE”, ubicati in Rodi Garganico (FG), località S. Barbara, lottizzazione “Cala dei Templari”ed in particolare:

a) Piena proprietà del terreno di are 2.47, distinto in catasto al foglio 5, particella 567;

b) Piena proprietà del terreno di are 2.71, distinto in catasto al foglio 5 particella 571;

c) Piena proprietà del terreno di are 2.17, distinto in catasto al foglio 5 particella 572;

d) Piena proprietà del terreno di are 00.01, distinto in catasto al foglio 5 particella 574;

e) Piena proprietà del terreno di are 10.13, distinto in catasto al foglio 5 particella 575;

f) Piena proprietà del terreno di are 4.56, distinto in catasto al foglio 5 particella 576;

g) Piena proprietà del terreno di are 3.07, distinto in catasto al foglio 5 particella 577;

h) Piena proprietà del terreno di are 6.70, distinto in catasto al foglio 5 particella 578;

i) Piena proprietà del terreno di are 2.53, distinto in catasto al foglio 5 particella 581;

j) Piena proprietà del terreno di are 1.15, distinto in catasto al foglio 5 particella 582;

k) Piena proprietà del terreno di are 1.37, distinto in catasto al foglio 5 particella 617;

l) Piena proprietà del terreno di are 00.91, distinto in catasto al foglio 5 particella 618;

m) Piena proprietà del terreno di are 1.90, distinto in catasto al foglio 5 particella 619;

n) Piena proprietà del terreno di are 00.54, distinto in catasto al foglio 5 particella 623;

o) Piena proprietà del terreno di are 3.57, distinto in catasto al foglio 5 particella 624;

p) Piena proprietà del terreno di are 1.31, distinto in catasto al foglio 5 particella 625;

q) Piena proprietà del terreno di are 7.83, distinto in catasto al foglio 5 particella 626;

r) Piena proprietà del terreno di are 00.40, distinto in catasto al foglio 5 particella 627;

s) Piena proprietà del terreno di are 11.88, distinto in catasto al foglio 5 particella 568;

t) Piena proprietà del terreno di are 18.95, distinto in catasto al foglio 5 particella 569;

u) Piena proprietà del terreno di are 19.61, distinto in catasto al foglio 5 particella 570;

v) Terreno di are 19.43, distinto in catasto al foglio 5, particella 828;

w) Terreno di are 9.87, distinto in catasto al foglio 5 particella 830;

x) Appartamento di vani 3,5, piano terra, interno 11, lotto B, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 21;

y) Appartamento di vani 3,5, piano 1 interno 16, lotto A, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 26;

z) Appartamento di vani 3,5, piano 1, interno 18, lotto A, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 28;

aa) Appartamento di vani 3,5, piano 1, interno 20, lotto A, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 30;

bb) Appartamento di vani 3,5, piano 1, interno 22, lotto B, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 32;

cc)Appartamento di vani 3,5, piano 1, interno 23, lotto B, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 33;

dd) Appartamento di vani 3,5, piano 1, interno 27, lotto B, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 37;

ee) Quota di 42.171/100.000 dell’autorimessa di mq 382, piano terra, S1 lotto A, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub 2;

3) Beni intestati a TOVAR YANEZ Caroling Josefina, nata a Caracas 26.5.1973, residente in Curti alla via Nazionale Appia nr.98, coniuge di PIROLO Pasquale:

a) Appartamento sito in Rodi Garganico (FG), contrada S.Barbara Lottizzazione “Cala dei Templari”, distinto in catasto al foglio 5, particella 831 sub.25, int. 15, cat. A3;

b) posto auto, individuato con il n. 2 sito all’interno del seminterrato dello stabile, foglio 5, particella 831 sub.2, cat C/6 di complessivi mq.382;

3) Beni intestati a CAPALDO Nicola, nato a San Cipriano di Aversa il 16.9.1954:

1. Totalità delle quote e beni strumentali della “ENNECCI COSTRUZIONI sas” di CAPALDO Nicola & C, avente sede in Casapesenna alla via Isola nr.22;

a) Totalità delle quote e beni strumentali della società IMPRE.SUD srl”, avente sede in Santa Maria Capua Vetere, alla via F.Pezzella nr.16;

b) Appartamento e garage siti in Villa di Briano (CE) – via Provinciale Casapesenna – San Marcellino – distinti in catasto al foglio 9, particella 334 sub 1 (garage) e sub 2 (appartamento);

4) Beni intestati a CAPALDO Elisa, nata a Reggio Emilia il 2.7.1980, figlia di CAPALDO Nicola:

a) Quota pari al 50% (euro 5.000,00) del capitale sociale della società denominata “EURO COSTRUZIONI sasdi Capaldo Paolo & C. avente sede in Villa di Briano, strada Provinciale S.M. Casapesenna 22;

b) Totalità delle quote e beni strumentali della società “NIVA COSTRUZIONI srl, avente sede in Napoli al Centro Direzionale Isola F12;

c) Quota pari al 50% (euro 5.000,00) del capitale sociale della società “IGECO srl”, avente sede in Santa Maria Capua Vetere, alla via Santella Parco Le Torri;

5) Beni intestati a NOCERA Giuseppe, nato a San Cipriano d’Aversa il

27.7.1960:

a) Quota pari al 66,66% del capitale della società “AZZURRA IMMOBILIARE srl”, avente sede in Napoli al Centro direzionale Isola F12, della quale è amministratore;

b) Quota pari al 50% della società denominata “DELTA COSTRUZIONI srl, avente sede in Fabbrico (RE), alla via Piave n.61, della quale è Presidente del consiglio di amministrazione;

c) Totalità delle quote e beni strumentali della società LOR.AL srl”, avente sede in Fabbrico (RE), alla via Favrega nr. 40, comprese le quote pari al 50% del capitale sociale (50.000,00) della società “MEDIA 4 srl”, con sede in Reggio Emilia alla via XXV Aprile;

d) Quote pari al 27.5% del capitale sociale della società IL CUBO IMMOBILIARE srl”, avente sede in Correggio (RE), al Corso Mazzini n.14, nella quel è Vice Presidente del consiglio di amministrazione;

e) Quota pari al 45% del capitale sociale della società “MEDIA 3 IMMOBILIARE srl, avente sede in Correggio (RE) alla via Matteotti nr.7, nella quale è Presidente del consiglio di amministrazione;

f) Terreno per 1/6, foglio 8, particella 96, centiare 3.456, sito nel Comune di San Tammaro (CE);

g) Abitazione sita in Peschiera del Garda (VR), alla via Venezia, riportata in catasto al foglio 10, particella 1363 sub.20, intestato al 50%;

h) Garage di mq. 18 sito al medesimo indirizzo, riportato in catasto al foglio 10, particella 1363 sub.37 (comprese le parti comuni del fabbricato, tra le quali la piscina di cui alle particelle 61-62-67) intestato al 50%;

i) Negozio ubicato in Reggio Emilia alla via Piave nr.61, in catasto al foglio 17, particella 507, sub. 5 di mq.43 cat. C/1;

j) Garage sito in Reggio Emilia, alla Piazza Orti di San Francesco, in catasto al foglio 17, particella 513, sub. 26 di mq.27, cat. C/6;

k) Villino sito in Reggio Emilia, alla via Favrega, distinto in catasto al foglio 11, particella 501 sub. 6, cat. A/2;

l) Garage sito in Reggio Emilia, alla via Favrega, distinto in catasto al foglio 11, particella 501 sub. 5 cat. C/6 mq.41;

m) Abitazione sita in Fabbrico (RE) in Piazza Vittorio Veneto nr.1, di vani 5.5, distinta in Catasto al foglio 17, particella 374, sub.17, intestata alla moglie Ardente Maria Domenica;

n) ½ del Garage sito allo stesso indirizzo di mq. 12 mq, distinto in catasto foglio 17, particella 398 sub.7., intestato alla moglie Ardente Maria Domenica;

o) Mercedes 190 S.L., targata FIN00300, telaio 1210408501704, immatricolata in data 26.5.1993;

p) BMW 635 CSI, targata NO682386, telaio WBAEE310801050871, immatricolata in data 23.5.1985;

q) Alfa Romeo Giulietta Spider, targata BS563450, telaio AR169992, immatricolata in data 20.04.1962;

r) Mini Mini RH31 Cabrio, targata CT303MN, telaio WMWRH31050TF72633, immatricolata in data 8.4.2005.

Sono stati sequestrati da agenti del Centro Operativo DIA di Napoli i seguenti beni intestati al SANTONASTASO, mentre dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Caserta quelli nella disponibilità dei familiari dello stesso:

SANTONASTASO MICHELE dei seguenti beni :

a) Nel comune di Rodi Garganico (FG)

- Piena proprietà dell’autorimessa di mq. 430, sita alla contrada Santa Barbata, piano T, Bene avuto per decreto di trasferimento immobili emesso dal Tribunale di Lucera in data 10.11.2009 ai danni della SOCIETÀ IMMOBILIARE PRATI srl c.f. 01846230710 dell’importo di € 88.832,25. ;

Intestati a SANTONASTASO IRENE nel comune di Caserta

- Piena proprietà del locale di deposito di mq. 169, sito alla via Guido D’Orso n. 16 e 18, piano S1,;

- Piena proprietà dell’appartamento di vani 4, sito alla via Guido D’Orso n. 16, piano 1;

- Piena proprietà dell’appartamento di vani 4, sito alla via Guido D’Orso n. 16, piano 1;

- Piena proprietà del locale di deposito di mq. 98, sito alla via Guido D’Orso n. 16, piano 2;

- Piena proprietà del locale di deposito di mq. 81, sito alla via Guido D’Orso n. 16, piano 2;

Fabbricati acquistati in data 29.12.2003, quando erano ancora in corso di costruzione L’acquisto è avvenuto per l’importo dichiarato di € 90.000 da Rossi Alfonso nato a Caserta il 23.01.1952 + 2.

Intestati a SANTONASTASO IRENE, GIUSEPPE, CLAUDIO :

- Totalità appartamento di vani 8.5, sito alla via San Vitaliano, piano T-1;

- Totalità appartamento di vani 8.5, sito alla via San Vitaliano, piano 2-3;

- Totalità appartamento di vani 8.5, sito alla via San Vitaliano, piano 2-3;

Quota della AZZURRA IMMOBILIARE (i beni sono da sottoporre a sequestro in danno di PIROLO PASQUALE e CAPALDO NICOLA) ;

Quote e beni della DANIELE IMMOBILIARE srl :

Nel comune di Caserta

- Piena proprietà del terreno di are 53.98;

- Piena proprietà del terreno di are 69.28;

- Piena proprietà del terreno di are 44.69;

- Piena proprietà del terreno di are 64.54;

- Piena proprietà del terreno di are 4.28;

- Piena proprietà del terreno di are 26.39;

- Piena proprietà del terreno di are 4.04;

- Piena proprietà del terreno di are 40.09;

Bene acquistato il 20.10.2005 per l’importo dichiarato di € 13.000 da SANTONASTASO Michele

Il lotto di terreno risulta frazionato e parzialmente edificato:

o Terreno di are 30.89;

o Villa di vani 7, sita alla via S. Vitaliano, piano T-1;

o Autorimessa di mq 193, sita alla via S. Vitaliano, piano T;

o Autorimessa di mq 74, sita alla via S. Vitaliano, piano S1;

o Autorimessa di mq 44, sita alla via S. Vitaliano, piano T;

Bene accatastato il 16.03.2009

- Piena proprietà del locale ufficio di vani 7,5, sito alla via Guido D’Orso n.16, piano T;

Bene acquistato il 14.05.2010 per l’importo dichiarato di € 171.000 da LEGAL AID ed accatastato il 16.03.2009

Nel comune di Bellona (Ce)

- Piena proprietà del fabbricato in corso di costruzione, sito alla via A.Moro snc, piano T-S1-1-2;

Bene acquistato il 12.11.2008 per l’importo dichiarato di € 100.000 da IMMOBILIARE FUTURA sas

Autovetture :

autovettura FIAT Grande Punto targata DX234LB, intestata a SANTONASTASO Michele;

Autovettura Mercedes Classe B 200 CDI targata ED367NM intestata a ARENA Teresa;

autovettura FIAT Panda 1.3 MJT 16V 4x4 targata DS544JN intestata a ARENA Teresa;

motoveicolo Piaggio targato DL56837 intestato a ARENA Teresa.

nonché di 44 rapporti finanziari.

>

Commenti

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.